Mondo Inter

Serena: “Lukaku ora non al livello di Lautaro Martinez, il motivo. Inter…”

Aldo Serena, ospite nella trasmissione Pressing Champions League, analizza la prestazione di Lautaro Martinez nel match di Champions League tra Inter e Borussia Dortmund e si sofferma su Lukaku e sull’evoluzione di Candreva dall’arrivo di Conte sulla panchina nerazzurra.

PUNTO DI RIFERIMENTO –  Un attestato di stima quello di Aldo Serena nei confronti di Lautaro Martinez, ancora a segno dopo la doppietta in Sassuolo-Inter di domenica. Una battuta anche su Romelu Lukaku: «Sta diventando un punto di riferimento importante. Ha carisma e talento che mette a disposizione della squadra. Non lavora solo per il gol, è un giocatore tenace. Lukaku non è ancora al suo livello perché non ha trovato la condizione ideale per esprimere le sue potenzialità. Quando avrà smaltito il duro lavoro degli allenamenti di Conte potrà essere un degno partner d’attacco di Lautaro».

SU CANDREVA – Un commento anche su Candreva, autore del gol che ha chiuso Inter-Borussia Dortmund«Candreva ha avuto una carriera ambivalente. Ha sempre avuto grandi qualità, la capacità organica di coprire tutta la fascia. Spesso non è preciso nel cross, per questo è stato punzecchiato dai tifosi nerazzurri in passato. Devo dire che con Conte ha trovato un bel feeling, si sente sicuro, si sente protetto dal suo allenatore. E fa cose, come il secondo gol, che prima non faceva».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.