Di Francesco: “Sampdoria-Inter, due gol strani. Lukaku fa rimbalzare”

Articolo di
29 settembre 2019, 01:03
Eusebio Di Francesco Sampdoria

Eusebio Di Francesco ha parlato, nel corso di “Sabato Sport” su “Radio 1 Rai”, di come è maturata la sconfitta della sua Sampdoria per 1-3 contro l’Inter. Questo il commento del tecnico blucerchiato, intervistato da Francesco Repice.

DELUSIONEEusebio Di Francesco ritiene che Sampdoria-Inter sia girata anche su degli episodi: «Abbiamo sofferto, abbiamo preso anche due gol strani che a volte cambiano le partite. Però sicuramente l’Inter ha dimostrato di avere qualità maggiori, di avere anche uno stato di forma psico-fisico importante rispetto a noi, che potevamo fare sicuramente meglio. Abbiamo sbagliato tanto a livello tecnico, troppo per una squadra di Serie A. Per il resto nel secondo tempo eravamo partiti col piglio giusto, dopo l’espulsione di Alexis Sanchez sembrava un’altra partita. Poi abbiamo preso un gol a livello difensivo assurdo, nostra responsabilità che è andata a chiudere la partita. C’è sempre la superiorità numerica, per quello va sfruttata. Se poi dopo sono più bravi di te nei duelli individuali vai a pareggiare certe situazioni, ma sul terzo gol c’è stato un errore di chiusura: anziché chiudere coi terzini siamo rimasti aperti sul taglio di Roberto Gagliardini. Eravamo messi male nel posizionamento, non eravamo corretti. È entrato Romelu Lukaku e ne ha rimbalzati quattro o cinque dei miei, fa capire che a volte le potenzialità delle due squadre fanno capire la differenza. Consigli ad Antonio Conte su come si batte il Barcellona? Sono ricordi, vorrei ritornare a gioire così…»

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE