Interviste

Conte: “Sensi? Pagata la sostituzione. Fatto complimenti alla squadra!”

Antonio Conte al termine di Inter-Juventus ai microfoni di “DAZN” ha parlato del match perso in casa contro i bianconeri, e di alcuni squilibri in campo a seguito della sostituzione di Stefano Sensi e l’ingresso di Matìas Vecino.

LA PARTITA«Quando è uscito Stefano Sensi abbiamo avuto quindici minuti di sbandamento, così qualche minuto dopo l’inizio del secondo tempo. Per il resto abbiamo iniziato bene, abbiamo anche ripreso la partita nel secondo tempo ed era diventata equilibrata. Potevamo segnare ma invece ha segnato la Juventus, potevamo fare sicuramente meglio però complimenti a loro perché si sono dimostrato una squadra forte, con grande esperienza e con grande qualità. Non ho tanto da recriminare ai ragazzi perché secondo me hanno dato il massimo a livello di impegno. Adesso bisogna rimboccarsi le maniche e ricominciare il percorso che sarà difficile ma affascinante perché vogliamo migliorare e costruire qualcosa di bello».

SU SENSI«Stefano Sensi? È entrato Matìas Vecino però abbiamo un po’ pagato la sostituzione perché sono venuti a mancare alcuni equilibri, poi però la situazione è migliorata».

CON ORGOGLIO«Cosa ho detto alla squadra? Ho fatto i complimenti per quello che hanno fatto, e sono consapevoli che dobbiamo migliorare sotto tanti punti di vista, soprattutto la gestione della partita perché spesso andiamo di istinto».

LA PAUSA«Tanti giocatori hanno fatto sette partite su sette quindi giusta questa pausa, perché poi ci saranno altre partite di seguito. Questi ragazzi hanno dato veramente tanto, forse anche oltre».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.