Conte: “Lukaku niente premiazione? Ci ho parlato. L’Inter ha futuro, io…”

Articolo di
22 Agosto 2020, 07:42
Antonio Conte Inter Antonio Conte Inter
Condividi questo articolo

Conte ha parlato anche ai media stranieri, per la precisione a beIN Sports, dopo la finale di Europa League Siviglia-Inter. Il tecnico nerazzurro, oltre a ribadire l’incertezza sulla sua permanenza, ha spiegato un episodio riguardante Lukaku.

IL RAMMARICO – Antonio Conte, al termine di Siviglia-Inter, è come tutti giù di morale: «Credo che sia stata una partita molto equilibrata. Nel primo tempo si sono visti due gol a testa, che non è una cosa facile in una finale. Entrambe le squadre hanno attaccato e provato a segnare, nella ripresa invece gli episodi hanno fatto la differenza. Abbiamo avuto due occasioni per segnare, con Roberto Gagliardini e Romelu Lukaku, e purtroppo non ci siamo riusciti. È un peccato, soprattutto con Lukaku che ha segnato per tutta la stagione: è strano, ma sono orgoglioso per i miei giocatori e per quello che hanno fatto in stagione. Hanno migliorato molto e fatto grandi passi avanti, è un peccato perché volevamo finire con un trofeo».

NIENTE CASO – Lukaku non ha partecipato alla premiazione, comprensibile visto il KO, il 2-3 mancato e la deviazione sul 3-2. Conte esclude problemi: «Lukaku è dispiaciuto per il risultato finale, come gli altri giocatori. Ho parlato con lui, gli ho detto grazie per la stagione. Ci sono molti giovani che hanno iniziato un percorso, hanno ottenuto esperienza da questo tipo di partite e da questa competizione. Forse la differenza fra noi e il Siviglia è stata l’esperienza ad affrontare questo tipo di partite».

FUTURO ALL’INTER? – Conte, in chiusura, lascia spazio a interpretazioni sul suo futuro: «Per prima cosa voglio dire grazie alla dirigenza, in particolare alla proprietà. Mi hanno dato l’opportunità di essere il tecnico dell’Inter, sono onorato di essere stato l’allenatore in questa stagione. Credo che si sia fatto un ottimo lavoro, una crescita. Di sicuro il futuro sarà positivo con questa proprietà».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.