Inter-Genoa senza Hakimi. Skriniar dolorante ma solo contusione

Articolo di
22 Febbraio 2021, 10:58
Milan Skriniar Inter UDINE, ITALY – JANUARY 23: Milan Skriniar of FC Internazionale in action during the Serie A match between Udinese Calcio and FC Internazionale at Dacia Arena on January 23, 2021 in Udine, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)
Condividi questo articolo

Inter-Genoa, dopo aver archiviato il derby vinto 0-3 e il primo posto in classifica a +4 dal Milan secondo, la squadra allenata da Antonio Conte deve già pensare alla prossima sfida di campionato contro i rossoblù allenati da Ballardini. Non ci sarà Hakimi perché squalificato (diffidato contro il Milan) mentre da valutare Skriniar. 

PROSSIMA SFIDAInter-Genoa, testa subito alla prossima partita di campionato dopo il derby vinto 0-3 a San Siro. Antonio Conte dopo aver conquistato il primo posto in classifica e aver battuto Lazio e Milan dovrà preparare psicologicamente la squadra contro squadre del calibro di Genoa e Parma, tutt’altro da sottovalutare. Contro la squadra allenata da Ballardini non ci sarà sicuramente Achraf Hakimi, diffidato nel derby, è stato ammonito e dunque salterà per squalifica la prossima giornata di campionato. Da monitorare le condizioni invece di Milan Skriniar, uscito malconcio dopo la sfida contro i rossoneri ma per lui dovrebbe essere solo una semplice contusione. Ad ogni modo contro i rossoblù potrebbe scaldarsi Danilo D’Ambrosio, pronto per tornare in campo da titolare nel ruolo di terzo centrale.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.