Calvarese arbitro di Sampdoria-Inter: ultimo precedente segnato dal VAR

Articolo di
28 Settembre 2019, 09:10
Condividi questo articolo

Gianpaolo Calvarese sarà l’arbitro di Sampdoria-Inter, partita della sesta giornata di Serie A 2019-2020 in programma alle ore 18. Questa la scheda del direttore di gara della sezione di Teramo, ufficializzato nella designazione arbitrale di ieri per il match del Ferraris.

I PRECEDENTISampdoria-Inter sarà la tredicesima partita per Gianpaolo Calvarese come arbitro dei nerazzurri. Il debutto, anche in Serie A, è arrivato nella penultima giornata della stagione 2008-2009, con una sconfitta per 2-1 al Sant’Elia contro il Cagliari in una partita ininfluente, perché la squadra allenata da José Mourinho era già aritmeticamente campione da otto giorni. Il bilancio complessivo vede otto vittorie, un pareggio e tre sconfitte, ossia le prime sfide da lui dirette (le successive il 10 marzo 2013, 0-1 contro il Bologna, e il 9 gennaio 2014 in Coppa Italia, 1-0 contro l’Udinese).

ULTIMA CONTESTATA – Calvarese con Sampdoria-Inter torna ad arbitrare i nerazzurri in trasferta dopo cinque anni e mezzo, non succedeva da un 2-2 in casa del Livorno il 31 marzo 2014. L’ultimo precedente in assoluto è del 10 marzo, 2-0 alla SPAL contraddistinto da lunghe review al VAR: una per annullare un gol di Lautaro Martinez viziato da un tocco col braccio (con le disposizioni attuali sicuramente punibile, la scorsa stagione meno), una per confermare l’1-0 di Matteo Politano arrivato grazie a una deviazione di Pasquale Schiattarella giustamente ritenuta giocata.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.