Mondo Inter

Pedullà: “Sampdoria-Inter, Sanchez titolare? Due correnti di pensiero”

Pedullà ha detto la sua su Sampdoria-Inter, e in particolare sul fatto che possa giocare Sanchez. Il giornalista, in collegamento da Roma per “Aspettando il weekend” su Sportitalia, non è certo che il cileno apparirà nelle formazioni ufficiali della partita in programma oggi alle ore 18.

LA ROTAZIONE – Per Alfredo Pedullà in Sampdoria-Inter qualche modifica dovrebbe esserci, visti gli impegni ravvicinati: «Il libro stampato è Antonio Conte, che ha detto che prima o poi Alexis Sanchez giocherà. Questo non ci aiuta molto, penso che nella triangolazione con mercoledì a Barcellona e domenica con la Juventus non le possa giocare tutte Romelu Lukaku. La partita potrebbe essere questa, forse ci sarà un esperiemento o una novità in difesa con Alessandro Bastoni, magari ripescherà Roberto Gagliardini o giocherà con Stefano Sensi e Nicolò Barella assieme. Qualcosa dovrà accadere, un minimo di rotazione la dovrà fare anche Conte. Sanchez titolare? Ci sono due correnti di pensiero: la prima è che per trovare la condizione devi giocare, la seconda è che è fisicamente impossibile giocarle tutte. Non so quale prevalga, potrebbe riposare».

VALORE AGGIUNTO – Oltre al discorso su Sanchez e su Sampdoria-Inter Pedullà elogia Conte: «Io penso che sia l’unico allenatore al mondo in grado di darti subito quello che chiedi, pronto intervento. Lui porta quindici-diciotto punti, poi se basteranno per arrivare allo scudetto sinceramente non lo so, ma lui taglia e prende le scorciatoie. L’ha fatto al primo anno di Juventus, in Nazionale e al Chelsea: più rovine trova meglio è. Penso che dopo due anni diventi insopportabile, infatti l’ha detto anche la sua storia recente, magari all’Inter durerà cinque anni ma sul pronto intervento credo che sia l’allenatore migliore al mondo. Non mi piace quando fa degli interventi sui giornalisti senza fare nome e cognome, sinceramente non so con chi ce l’avesse parlando dei giornalisti sull’accoglienza di Inter-Juventus».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button