Focus

Vidal, vero vincitore dell’emergenza Covid: stop minimo dopo l’operazione

Vidal si trova nella situazione di essere l’unico a trarre un vero vantaggio dall’emergenza Covid dell’Inter. Il cileno sta recuperando dall’operazione.

OPZIONE IMPORTANTE – La prima stagione di Vidal all’Inter si sta rivelando piena di insidie. Un inizio difficile anche per cause esterne, tanti errori evidenti e grossolani, un continuo inseguimento alla miglior condizione. Per completare il quadro l’ultimo intoppo: un’operazione al menisco subito dopo una prova con l’Atalanta in cui si era mostrato in estrema difficoltà. La sua presenza in rosa però anche solo come alternativa è importante. Il cileno è un’opzione di cui Conte si fida, malgrado tutto. L’operazione quindi apriva un problema in mezzo al campo, anche solo numerico. L’emergenza Covid lo ha minimizzato.

ASSENZA MINIMIZZATA – In questo senso, posto che l’Inter non ha avuto alcun vantaggio dal rinvio di Inter-Sassuolo, si può dire che il numero 22 è il vero e unico vincitore di questa situazione. I suoi competitor di fatto sembrano scomparsi, mentre lui ha recuperato dall’operazione e ha ricominciato ad allenarsi. Partite saltate, al momento, una. E per quanto probabilmente non sarà a disposizione immediatamente dopo la sosta per la sfida col Bologna, già per il recupero contro gli uomini di De Zerbi potrebbe tornare. La sua assenza insomma è stata minimizzata. Ora sta a Vidal presentarsi in condizioni migliori.

 

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.