Focus

Parma-Inter 1-2, cinque dati statistici che potresti non sapere

Parma-Inter di ieri sera ha permesso ai nerazzurri di staccare di ulteriori due punti il Milan, ora a -6 con lo scontro diretto a favore. La vittoria per 1-2 al Tardini dà anche una curiosità statistica su Sanchez, autore della doppietta.

TRE – Le vittorie consecutive esterne in un Parma-Inter, ossia tutte quelle da quando i gialloblù sono tornati in Serie A nella stagione 2018-2019. Nella loro storia i nerazzurri non erano mai riusciti a trionfare tre volte di fila al Tardini: al massimo due, 1-2 il 12 novembre 2006 e 0-2 il 18 maggio 2008. Il bilancio a Parma resta sempre negativo: appena sette successi, contro sei pareggi e quattordici sconfitte.

TREDICI – Gli anni passati dalla precedente doppietta di un giocatore dell’Inter in casa del Parma. È il memorabile 0-2 del 18 maggio 2008, quando la marcatura multipla di Zlatan Ibrahimovic (anche lì nella ripresa) valse il titolo numero sedici.

DODICI – Le volte che Antonio Conte ha affrontato il Parma da allenatore. L’unica sconfitta è arrivata in Serie B, col Bari 0-2 il 4 aprile 2009. Nel massimo campionato sei vittorie e quattro pareggi, fra Juventus e Inter. Coi nerazzurri sempre 2-2 al Meazza e 1-2 al Tardini in queste due stagioni.

VENTIDUE – Gli anni dopo cui un cileno ha fatto doppietta con la maglia dell’Inter. Prima di Alexis Sanchez c’era stato ovviamente Ivan Zamorano, e la curiosità è che il connazionale l’aveva rifilata sempre al Parma, in un dilagante 5-1 per l’Inter il 19 settembre 1999.

TRECENTOQUARANTACINQUE – I minuti a cui si è fermata l’imbattibilità esterna di Samir Handanovic in Serie A. Per venti minuti non ha superato il suo record del 2013, dove era rimasto senza subire gol fuori casa per 365′ fra il 78′ di Napoli-Inter del 5 maggio e l’83’ di Cagliari-Inter del 29 settembre.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.