Focus

Malagò dimentica l’Inter, ma non la Roma: “VAR fantastico, ma…”

Il Presidente del CONI, Giovanni Malagò, ha parlato dei presunti errori arbitrali di Porto-Roma che sarebbero costati la qualificazione ai giallorossi, riferendosi in particolar modo all’utilizzo del VAR. Ma dov’erano queste dichiarazioni nel post Fiorentina-Inter?

GIALLOROSSI PENALIZZATI – «Il VAR è fantastico, un’opportunità eccezionale per risolvere i problemi o meglio per mettere in condizione gli arbitri di risolverli, se uno non va a guardare come è accaduto nel caso di ieri fa un errore molto grave. L’arbitro si deve assumere l’onere e l’onore, non c’era motivo di non andare a guardare», con queste parole il Presidente del CONI Giovanni Malagò si è scagliato contro il direttore di gara di Porto-Roma, reo di aver sbagliato sull’utilizzo del VAR, penalizzando così i giallorossi. Parole condivisibili, dal momento che quello su Schick era effettivamente un episodio dubbio e quindi, quantomeno, meritevole di essere riguardato prima di prendere una decisione.

DIMENTICANZA – Ma dov’era lo stesso Malagò il giorno dopo Fiorentina-Inter? Anche in quel caso il direttore di gara aveva avuto la possibilità al VAR di cambiare una sua decisione sbagliata, che ha di fatto penalizzato pesantemente i nerazzurri, derubati di due preziosi punti in vista della corsa alla qualificazione in Champions League. In quel caso – con l’aggravante inoltre dell’arbitro Abisso di aver deliberatamente convalidato la sua stessa decisione errata – però, nessuna dichiarazione. Una dimenticanza alquanto discutibile. Come la scelta di Cakir di non ricorrere al VAR.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh