Focus

L’Inter in vigile attesa sul mercato, ma il calendario costringe alla fretta

Il mercato di gennaio è alle porte e l’Inter pensa a un paio di ritocchi. Serve però pazienza per trovare la quadra. Il calendario al contrario non concede tregua. E mette fretta.

MERCATO INVERNALE – Il mercato si sa vive una sorta di lunga attesa fino agli ultimi giorni. Come se tutti gli ingredienti dovessero prima scaldarsi a modo. Alla fine tutto diventa possibile e molte operazioni si sbloccano come per magia. Giocatori che si rendono conto di non avere spazio, intermediari che trovano la chiave, offerte limate a modo. L’Inter a gennaio avrebbe bisogno di un paio di ritocchi. Dovendo rispettare dei precisi parametri di bilancio però servono le condizioni giuste. Quindi per gennaio i nerazzurri sono in vigile attesa. Di occasioni, chiaramente. Serve il nome giusto nel modo giusto. Serve pazienza. Cosa che però si sposa male col calendario.

PRESSIONE DA CALENDARIO – L’Inter infatti vivrà un inizio anno di fuoco. Bologna, Lazio, Juventus per la Supercoppa, Atalanta in dieci giorni. Dal 6 al 16 gennaio. Il sogno quindi sarebbe concludere le operazioni subito, in modo da avere forze fresche. Da gestire fin dai primi impegni. Subito di alto livello. Un innesto che arriva una settimana dopo potrebbe diventare un mezzo rimpianto. Come si muoverà la dirigenza?

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh