Inter, semifinale non inedita: i precedenti con Basilea e Shakhtar Donetsk

Articolo di
11 Agosto 2020, 19:18
UEFA Europa League logo 2018-2021 UEFA Europa League logo 2018-2021
Condividi questo articolo

Dopo la vittoria di ieri sera per 2-1 che è valsa all’Inter la qualificazione alle semifinali di Europa League, si attende il verdetto della sfida tra Shakhtar Donetsk e Basilea in programma questa sera alle 21.00. Proprio da questa sfida uscirà infatti la sfidante dei nerazzurri. Comunque vada, non si tratterà di una sfida inedita.

NON UNA PRIMA VOLTA – Comunque vada la sfida tra Shakthar Donetsk Basilea – da cui uscirà la sfidante dell’Inter nella semifinale di Europa League – non si tratterà di una sfida inedita. I nerazzurri, infatti, hanno già avuto modo di affrontare entrambe le squadre tra il 2004 e il 2005. Entrambe le doppie sfide di andata e ritorno erano valevoli per la qualificazione alla Champions League.

GLI SVIZZERI – Proprio contro il Basilea, l’Inter si è dovuta giocare l’accesso all’Europa dei grandi nella stagione 2004/2005. La doppia sfida terminò con un pareggio per 1-1 in Svizzera (gol di Adriano) e una vittoria per 4-1 a San Siro (doppietta di Adriano e gol di Dejan Stankovic e Alvaro Recoba). Il risultato totale di 5-2 permise proprio ai nerazzurri di accedere alla fase a gironi della Champions League e di arrivare ai quarti di finale, dove arrivò l’eliminazione nel derby contro il Milan.

GLI UCRAINI – Contro lo Shakthar Donetsk, invece, l’Inter si trovò a giocare l’anno seguente, ovvero la stagione 2005-2006. Proprio come contro gli svizzeri, i nerazzurri rimediarono una vittoria (questa volta in trasferta, per 0-2, con le reti di Obafemi Martins e Adriano) e un pareggio a San Siro per 1-1 (con gol di Alvaro Recoba). Anche quell’anno i nerazzurri arrivarono fino ai quarti di finale della Champions League, venendo bruscamente eliminati da un sorprendente Villarreal.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE