Inter, ora un trittico di ferro: prova del nove per i nerazzurri

Articolo di
6 Febbraio 2021, 18:40
Inter-Benevento - Copyright Inter-News.it, foto Tommaso Fimiano Inter-Benevento – Copyright Inter-News.it, foto Tommaso Fimiano
Condividi questo articolo

Dopo la sfida vinta ieri dall’Inter contro la Fiorentina, per i nerazzurri si prospetta ora un trittico di ferro. A partire dal ritorno della semifinale di Coppa Italia con la Juventus per finire con il derby contro il Milan. In mezzo la non facile sfida con la Lazio. Una vera e propria prova del nove per i ragazzi di Antonio Conte.

QUALIFICAZIONE COMPLICATA – Se il classico detto recita “Il meglio deve ancora venire”, in questo caso è doveroso sostituire la parola “meglio” con “peggio”. Già, perché dopo la sfida vinta ieri contro la Fiorentina, di fronte all’Inter si prospetta un trittico davvero di ferro. A cominciare da martedì, quando a Torino andrà in scena il ritorno della semifinale di Coppa Italia contro la Juventus. Una sfida che i nerazzurri possono certamente vincere, anche se resta complicata la qualificazione (che arriverà in caso di due gol di scarto o di almeno tre reti segnate allo Juventus Stadium).

SCONTRO DIRETTO – Subito dopo, domenica sera alle 20.45, sarà il turno della Lazio, ospite dell’Inter a San Siro. I biancocelesti arrivano da un momento davvero formidabile con cinque vittorie di fila (in attesa della sfida contro il Cagliari), di cui due contro Roma Atalanta segnando tre gol a entrambe.

SFIDA SCUDETTO – Infine per l’Inter, a concludere questo triangolo di fuoco, arriverà la sfida Scudetto contro il Milan. Una partita alla quale i rossoneri rischiano di arrivare meglio, avendo un calendario più agevole (con due sfide “facili” contro Crotone e Spezia) che può portarli al derby sulle ali dell’entusiasmo. Ed è proprio per questo che i nerazzurri non devono farsi trovare impreparati. Perché riuscire a superare la prova del nove di questi scontri diretti può veramente dare un chiaro messaggio al campionato, non soltanto in termini di punti. Al contrario, non uscirne indenni potrebbe essere un colpo davvero duro. Considerando che si potrebbero aprire delle crepe che farebbero entrare anche tutte le voci extra- campo (specialmente legate alla questione societaria) nella testa dei giocatori. Raggiungere la cima, o affondare. Fra tre partite scopriremo il destino di questa Inter.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.