Focus

Inter-Juventus è un’occasione per cancellare le ultime finali secche

Inter-Juventus è una finale in gara secca. La Supercoppa Italiana rappresenta un’occasione per i nerazzurri per tornare alla vittoria anche in questo tipo di partite.

EMOZIONE DEL PASSATO – La Supercoppa Italiana è un trofeo in gara secca. Una finale, da risolvere in 90 minuti, tra la squadra vincitrice del campionato e quella della Coppa Italia. Una situazione sempre particolare da vivere. Che per qualche anno, ormai tempo fa, era diventata una sorta di abitudine in casa nerazzurra. E ora invece richiama tempi passati.

ULTIMI PRECEDENTI – Vi ricordate l’ultima volta? Se la risposta è no, meglio. Passate al prossimo paragrafo. La Supercoppa con la Juventus si gioca nel 2022, ma è riferita alla stagione 2020-2021. Fanno quindi dieci anni esatti dall’ultima volta. Anno 2011, a Pechino si affrontano il Milan di Allegri, vincitore del campionato, e l’Inter, che ha vinto la Coppa Italia con Leonardo e ora si trova nell’era Gasperini. Il risultato finale è un 2-1 per i rossoneri, che inizia già a mostrare le crepe del progetto nerazzurro. Un precedente che sarebbe bello cancellare con una vittoria. L’ultima esperienza generale dell’Inter in una finale secca è assai più fresca. Ma altrettanto amara. Anno 2020, Conte allenatore, finale di Europa League. C’è poco da aggiungere, se non ricordare il 3-2 finale. Per il Siviglia. Un altro risultato da esorcizzare.

VITTORIA CHE MANCA – Per trovare l’ultima vittoria dell’Inter in una finale secca bisogna andare ancora al 2011. La Coppa Italia che ha permesso di giocare poi la Supercoppa. La squadra di Leonardo, l’ultima propaggine del triplete, batte 3-1 il Palermo. Doppietta di Eto’o, gol di Milito. Un’emozione dal sapore antico. Forse troppo. La Supercoppa con la Juventus rappresenta l’occasione di fare un passo per cambiare questa situazione.

 

 

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button