Focus

Dumfries-Juventus, da quel rigore alla Supercoppa. Cosa è cambiato

L’Inter è pronta ad affrontare la sua prima vera finale da anni. Domani contro la Juventus a San Siro si gioca la Supercoppa Italiana con i nerazzurri vogliosi di alzare il secondo trofeo dell’era Suning. Uno dei protagonisti potrebbe essere Dumfries con l’olandese pronto dimenticare la sfida di campionato.

ETERNITA’- L’Inter come detto è pronta a sfidare la Juventus domani alle 21 a San Siro (vedi articolo). In palio c’è il primo trofeo dell’anno, la Supercoppa Italiana per di più in casa propria e per di più contro una rivale storica. Simone Inzaghi è pronto a vincere il suo primo trofeo da allenatore dell’Inter e per farlo si affiderà alla miglior formazione possibile. Questa, inevitabilmente, comprende anche Denzel Dumfries. L’olandese è diventato un perno dell’11 nerazzurro e anche nella prima gara del 2022 ha sfiorato 1 gol e 1 assist. Dumfries in campionato a dir la verità aveva già affrontato la Juventus e insomma, non andò bene. Rigore causato su Alex Sandro e pareggio dei bianconeri con Dybala con conseguenti pioggia di critiche (vedi articolo). L’olandese è stato bravo a tapparsi le orecchie, piegare la testa e lavorare duro per farsi trovare pronto quando Darmian ha alzato bandiera bianca. Ora Inzaghi, a destra, ha due titolari effettivi e starà a lui decidere su chi puntare.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh