Eriksen trova fiducia con la Danimarca, si rilancia per il Milan?

Articolo di
8 Ottobre 2020, 10:55
Eriksen Inter Eriksen Inter
Condividi questo articolo

Christian Eriksen vede Inter-Milan. Il danese con la sua nazionale si sta ricaricando mentalmente e punta a farsi trovare pronto per il derby.

ANNO NUOVO STESSA STORIA – Nuova stagione vecchio Eriksen, verrebbe da dire. Dopo i fiumi di parole spesi sul danese nei suoi primi mesi all’Inter la stagione 2020-2021 è iniziata esattamente allo stesso modo. Il danese è partito titolare alla prima con la Fiorentina per venire sostituito al minuto 64. Sulla sua prestazione sono fioccati i voti negativi, anche negativissimi. Dopo quell’esordio balbettante minuti 9 col Benevento a partita già chiusa, con una traversa, e la panchina e basta contro la Lazio. Nella prossima che succederà? I fattori sono due.

CARICA DI FIDUCIA – Il primo è che Eriksen ora è con la sua nazionale. Con la Danimarca vive la sua comfort zone. Titolare fisso, ruolo mai in discussione. Minuti preziosi per trovare nuova fiducia. Poi se arrivano anche i gol come contro le Far Oer meglio ancora. Il danese insomma tornerà a Milano ricaricato dal punto di vista mentale. Pronto a una nuova sfida.

ASSENZA SICURA – Il secondo è l’assenza forzata di Sensi. Il numero 12 nell’ultima partita con la Lazio si è fatto espellere per una clamorosa ingenuità e salterà la prossima partita. Parliamo ovviamente di Inter-Milan. Questo priva Conte di quella che è probabilmente la sua prima opzione per il trequartista di qualità. Lasciando spazio, appunto, alla seconda. Che è anche l’ultima e per forza di cose risponde al nome di Eriksen. Il danese avrà una nuova occasione in una partita così delicata?



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE