Focus

E se la fascia destra avesse già un titolare? Darmian scalpita e convince

L’Inter ha salutato ormai da tempo Achraf Hakimi con il marocchino volato al Psg. Con la partenza di uno dei migliori esterni d’Italia e d’Europa i nerazzurri si sono messi alla ricerca di un possibile sostituto. E se quel sostituto fosse già in rosa? Matteo Darmian scalpita e ha voglia di imporsi. 

I SOSTITUTI DI HAKIMI – Partiamo da un concetto: sostituire Hakimi è impossibile. Il marocchino ha qualità uniche: dribbling, corsa, tiro e velocità inarrivabili. Ecco perché è più corretto dire che l’Inter sta andando alla ricerca di un giocatore che occupi la zona di campo lasciata libera da Hakimi, piuttosto che sostituire quest’ultimo. Detto questo, i nerazzurri potrebbero avere già una soluzione in casa. L’Inter sta cercando di piazzare vari colpi per quella corsia come Nahitan Nandez ed Hector Bellerin ma entrambe le piste al momento sono in una fase di stallo visto che Cagliari ed Arsenal non aprono al prestito con diritto di riscatto. Un rinforzo a destra, a differenza della corsia mancina, sicuramente serve visto che non ci sono due giocatori in quella zona, ma il solo Darmian. L’ex Manchester United è stato l’anno scorso l’uomo della provvidenza di Antonio Conte capace di farsi trovare sempre pronto e sempre al tempo giusto nel momento giusto togliendo diverse castagne dal fuoco al tecnico e alla squadra. Un uomo decisivo per la corsa scudetto nonostante fosse arrivato nel mercato estivo tra tanti dubbi e perplessità.

DARMIAN, TITOLARE A DESTRA GIÀ IN ROSA?

FIDUCIA A DARMIAN – L’Inter come detto cerca di rinforzare la corsia destra come quella sinistra ma in realtà con un solo acquisto sulla fascia priva di Hakimi la rosa sarebbe ok. Darmian sta dimostrando di essere un ottimo giocatore come anche Simone Inzaghi sta notando in questo ritiro pre-campionato. Per l’esterno ieri una doppietta nell’amichevole con la Pergolettese (vedi articolo) a dimostrazione di come si stia integrando perfettamente nei meccanismi di Inzaghi. Darmian ha corsa, è un giocatore anche dotato di un buon piede e di tempi d’inserimento buoni abile anche a difendere visto che ha giocato per lunga parte della carriera da terzino. L’Inter potrebbe avere già il titolare della fascia destra in casa? La risposta è sì visto anche che, se dovesse arrivare un nuovo acquisto, non conoscerebbe i movimenti e gli schemi di Inzaghi mentre Darmian sì. La stagione è alle porte: il 21 agosto si comincia a far sul serio. Una carta importante a favore di Darmian per conquistarsi un posto da titolare nella squadra campione d’Italia.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button