Calciomercato

Inter, con Dimarco-Perisic serve davvero un altro esterno sinistro?

L’Inter continua la sua preparazione in vista della prossima stagione continuando anche la serie di amichevoli ad Appiano Gentile. Ieri è stata la volta della partitella con la Pergolettese dove si è messo ancora una volta in luce Federico Dimarco. Ecco perché la corsia mancina è già a posto. 

PERISIC – DIMARCO OK – Ovviamente oltre al rientrante Dimarco l’Inter sulla corsia mancina ha anche Ivan Perisic. L’esterno croato, reinventato l’anno scorso da Antonio Conte come quinto di sinistra nel centrocampo dell’Inter, sta vivendo una seconda giovinezza. L’Inter ci vuole puntare nonostante il contratto del croato vada in scadenza a fine stagione 2022. Le doti tecniche e la sua importanza all’interno del gruppo spogliatoio infatti non si discutono. Perisic è diventato sempre di più un leader anche visti i tanti trofei alzati in carriera (prima dell’anno dello scudetto, triplete conquistato con la maglia del Bayern Monaco, dove era in prestito). Dimarco in questa pre-season sta facendo molto bene con Simone Inzaghi che lo ha sempre lanciato titolare sia a centrocampo sia nella linea a tre di difesa. Dimarco ha ovviamente fatto esperienza in Serie A per poi tornare all’Inter dove si vuole giocare le sue carte. Queste amichevoli confermano la crescita e la maturazione del giocatore mancino (vedi articolo) che sta convincendo sempre di più Inzaghi sia per le qualità sia per la sua duttilità.

INTER, ABBONDANZA A SINISTRA

MERCATO INUTILE – Con Perisic – Dimarco quindi sembra che la corsia mancina sia veramente a posto per l’Inter. I nerazzurri dall’inizio del mercato sono al lavoro per trovare un elemento in prestito con diritto di riscatto da inserire in rosa ma potrebbe essere un azzardo avere tale abbondanza in un singolo reparto. Va ricordato infatti come anche Matteo Darmian (ieri in gol con una doppietta) possa giocare a sinistra adattandosi. Il nome caldo per la corsia mancina è quello di Alex Telles ma per ora il Man United non ha aperto alla formula del prestito. Con un Perisic come quello dello scorso anno e un Dimarco voglioso di prendersi l’Inter imparando tutto dal croato, l’Inter sembra essere già al completo. Serve davvero un rinforzo in quella zona?

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button