Focus

Correa, ora serve accelerare: l’argentino non può più accontentarsi

Il finale di stagione deve vedere un passo avanti da Joaquin Correa. L’argentino già da Inter-Empoli deve dimostrare di poter essere decisivo

ATTESA ETERNA – La stagione ormai è agli sgoccioli. E l’Inter, sostanzialmente, sta ancora aspettando di vedere il vero Correa. L’argentino ha vissuto una stagione interlocutoria, ad essere generosi. Sicuramentre condizionata dalla condizione fisica. Arrivato senza preparazione e poi continuamente limitato dai problemi fisici. Arrivati all’ultimo sprint è il momento di accelerare.

PASSO IN AVANTI – Correa nelle idee estive doveva essere un elemento chiave del gioco di Inzaghi. E quando ha giocato da titolare la squadra ha sempre girato meglio. Il suo contributo però è rimasto oscuro, nelle pieghe della partita. Utile, ma non impattante. In queste ultime partite serve un passo in più.

OCCASIONE DA COGLIERE – A cominciare da Inter-Empoli Correa deve far vedere la sua capacità di fare la differenza. In modo attivo. Serve lo scatto, il dribbling, la giocata fuori dallo spartito. Il gol, soprattutto. Il Tucu non può accontentarsi di quanto fatto fino ad ora. Può dare di più. E ha ancora delle occasioni per dimostrarlo. L’Empoli è la prima. E non va sprecata.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh