Extra Inter

Spezia, missione compiuta: Udinese ribaltata, miracolo Thiago Motta

Lo Spezia ce la fa: come nella scorsa stagione è salvo con una giornata d’anticipo. Chiude i conti Thiago Motta in casa dell’Udinese, con un pirotecnico 2-3 in rimonta.

FESTA IN FRIULI! – Dopo un mese lo Spezia torna a vincere e lo fa per la situazione principale: la salvezza. La squadra di Thiago Motta, spacciata a Natale, vince 2-3 in casa dell’Udinese e giocherà in Serie A per il terzo anno di fila. Eppure sono i friulani a passare per primi, al 26’ con un siluro di Nahuel Molina dopo che Ivan Provedel aveva respinto sulla linea un tiro di Destiny Udogie. Entra Salva Ferrer per l’infortunato Arkadiusz Reca ed è la mossa che sbanca il match: al 35’ cross dello spagnolo e sul secondo palo Daniele Verde pareggia. Recupero di due minuti allungato per un infortunio a Provedel e proprio nel terzo, ancora su palla mezza in mezzo da Salva Ferrer, Emmanuel Gyasi si gira benissimo in area e dall’altezza del dischetto firma il vantaggio. Un minuto e mezzo dopo l’inizio della ripresa fa tris Giulio Maggiore, su assist di Verde, con Marco Silvestri che può solo toccare. Per lo Spezia anche un rigore allo scadere, per fallo di Nehuén Pérez su Viktor Kovalenko. Calcia Rey Manaj al 92’, ma l’ex Inter spara in curva. L’Udinese due minuti dopo accorcia, con punizione di Gerard Deulofeu a pescare Pablo Marì in area. Ma allo Spezia basta lo stesso perché finisce 2-3 e può festeggiare.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh