Extra Inter

Genoa, colpaccio a Parma: Scamacca entra e ribalta la rovesciata di Pellè

Il Genoa ribalta il Parma e ritrova una vittoria che mancava dal 6 febbraio. Pellè torna al gol in Serie A con una splendida rovesciata, ma all’intervallo Ballardini manda in campo Scamacca che fa doppietta. Finisce 1-2 al Tardini, colpo esterno pesante in ottica salvezza.

SCONTRO SALVEZZA – Il Genoa torna a vincere dopo un mese e mezzo e inguaia il Parma. Finisce 1-2 l’anticipo del Tardini, coi gialloblù che mancano la possibilità di dare continuità alla vittoria sulla Roma e restano penultimi lontano dalla salvezza. Dopo un quarto d’ora traversone sul secondo palo, sponda di Juraj Kucka e magnifica rovesciata di Graziano Pellè che sblocca il risultato. Il centravanti, tornato dalla Cina nel mercato di gennaio, non segnava in Serie A addirittura dal 2011, visto che poi era andato in giro per il mondo. Dopo trenta secondi dall’avvio della ripresa Kucka ha la palla del raddoppio, ma di testa nell’area piccola manda alto. Errore pesantissimo, perché il Parma paga subito: al 50’ tiro-cross di Davide ZappacostaGianluca Scamacca gira in rete da posizione simile all’1-0. Il classe ‘99, entrato all’intervallo per lo spento Eldor Shomurodov, era a sua volta da tanto a secco (novembre). Punteggio capovolto al 69’, col Genoa che passa ancora coi subentrati: Marko Pjaca, l’altro mandato in campo da Davide Ballardini a inizio ripresa, serve Scamacca che con un gran destro dal limite fredda Luigi Sepe. Il Genoa tiene fino al 95’, prende una vittoria fondamentale e sale a trentuno punti.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.