Esclusiva Inter-News.itPrimo Piano

ESCLUSIVA IN – Colonnese: «Acerbi, capisco i tifosi. Meglio Chalobah! In Lazio-Inter…»

Francesco Colonnese parla in esclusiva a Inter-News.it del mercato nerazzurro e non solo. Tanti i temi toccati con l’ex difensore di Inter (dal 1997 al 2000) e Lazio (dal 2000 al 2004) proprio nel giorno di Lazio-Inter. Dalla questione difesa, con la caccia al quarto centrale vice-de Vrij, alla partita in programma all’Olimpico di Roma. Di seguito l’intervista esclusiva a Colonnese.

Colonnese, quale profilo consigliereste come vice di Stefan de Vrij? Si parla molto di Francesco Acerbi, che ne pensa? Anche in relazione alle polemiche social sulla famosa risata in Lazio-Milan dello scorso anno…

L’Inter sta scegliendo tra tre giocatori che sono all’altezza della situazione. Sono insomma tre giocatori – Manuel Akanji, Trevoh Chalobah e Acerbi – di buon livello. L’inglese sicuramente mi piace di più. È un giocatore giovane e secondo me può essere un ottimo profilo. Per quanto riguarda la risata di Acerbi, da tifoso è stata una cosa che non è piaciuta. Un gesto non bello. Chiaro che è anche passato troppo poco tempo per cercare di dimenticare così in fretta. Non è stato gradito dall’ambiente nerazzurro. I tifosi dell’Inter sono molto passionali. Nel caso venisse all’Inter, si riformerebbe quel clima già visto con Romelu Lukaku. Deve ovviamente lavorare bene per guadagnarsi sul campo la fiducia e il rispetto dei tifosi.

Colonnese, nella difesa a tre vede Milan Skriniar meglio da braccetto destro o da centrale?

Skriniar lo vedo bene nel suo ruolo attuale: è il suo ruolo ideale! Potrà ancora fare grandi cose come braccetto di destra.

Che ne pensa dell’investimento della Juventus su Gleison Bremer? Azzardo dopo la rinuncia dell’Inter di partecipare all’asta al rialzo oppure rimpianto per i nerazzurri?

L’Inter ha fatto la sua proposta, poi Bremer ha scelto di andare alla Juventus. Anche perché, alla fine, è stata una sua scelta. Oltre al fatto che la Juventus lo ha pagato una cifra importante. Bremer è un difensore fortissimo ma bisognerà aspettare di vederlo in una difesa a quattro, poiché ha sempre giocato in una difesa a tre. È completamente diverso giocare in una difesa a quattro e in una difesa a tre.

C’è un giocatore all’Inter che, finora, ha colpito di più Colonnese?

Sicuramente Lautaro Martinez! Lo reputo un giocatore fortissimo. Già in questo inizio di stagione sta dimostrando il suo livello. Contro lo Spezia ha fatto un gol bellissimo.

Colonnese, quale squadra vede più attrezzata ai fini della lotta Scudetto?

Le squadre che lotteranno per il titolo sono Inter, Milan, Juventus, Napoli e aggiungerei la Roma. Sono le più attrezzate. Il Napoli è una squadra forte, che gioca bene, ed è una squadra temibile ma l’Inter non è da meno.

Oggi si gioca Lazio-Inter. L’Inter negli ultimi anni ha avuto difficoltà all’Olimpico contro la formazione biancoceleste. Che partita sarà secondo lei?

Sarà una partita bella. Una partita combattuta. Sarà un test importante per l’Inter, che troverà una Lazio in forma e in salute. Non sarà semplice. C’è bisogno di una grande Inter per fare risultato a Roma. Sarà un match aperto, molto combattuto. Ricco di gol non lo so, ma sicuramente sarà molto equilibrato.

Colonnese, in che zona del campo saranno i duelli più avvincenti?

In mezzo al campo. Perché, insomma, la Lazio ha Sergej Milinkovic Savic, che è fortissimo. E l’Inter ha sia Marcelo Brozovic sia Nicolò Barella. Anche sugli esterni sarà un bel duello tra Denzel Dumfries, Federico Dimarco, Manuel Lazzari e Mattia Zaccagni.

Due protagonisti da una parte e dall’altra chi potrebbero essere?

Per l’Inter saranno Lautaro Martinez e anche Skriniar, che farà una grande partita! Per la Lazio vedo bene Zaccagni, Felipe Anderson – se giocherà – e Milinkovic-Savic.

Si ringrazia Francesco Colonnese per la disponibilità mostrata durante l’intervista.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock