Coronavirus

Fase 2: le date. Negozi, poi bar e ristoranti. Conte: “Nessun liberi tutti”

Fase 2 ancora in fase di studio e con la massima prudenza possibile. E’ chiaro Giuseppe Conte nella cabina di regia con Regioni e enti locali, come riporta l’ANSA. Ipotesi sempre più precise per quanto riguarda le riaperture a partire dal 4 maggio

RIAPERTURE GRADUALIGiuseppe Conte apre alla fase 2 dal 4 maggio, ma con la massima cautela: «La revisione delle misure di distanziamento sociale non significa un ‘liberi tutti’, ma non possiamo chiudere i cittadini in casa per sempre. L’allentamento delle misure restrittive in maniera indiscriminata sarebbe da irresponsabili». Allo stesso tempo, emergono importanti novità per le riaperture. Dal 4 maggio non dovrebbero ripartire da subito negozi, bar e ristoranti, a parte eccezioni per il servizio da asporto. Alcune ipotesi parlano di un’apertura dei negozi l’11 maggio e di bar e ristoranti dal 18 maggio.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.