Calciomercato

Zappacosta opzione più ‘facile’ dopo Hakimi. Dumfries, l’Inter punta allo sconto

Hakimi oggi svolgerà le visite mediche col PSG e lascerà l’Inter a breve. Per il sostituto rimangono i nomi di Dumfries e Zappacosta: secondo Sportitalia il primo è il favorito, ma il secondo è il più facile da prendere.

ZAPPACOSTA RESISTE – Achraf Hakimi a ore, purtroppo, sarà il passato dell’Inter. Il marocchino è volato a Parigi, dove oggi sosterrà le visite mediche (vedi articolo). Con la sua cessione entreranno soldi nelle casse del club, non per il mercato bensì per sistemare il bilancio. Questo significa che ci sono poche risorse per acquistare il sostituto. Il preferito è Denzel Dumfries, ma il PSV Eindhoven chiede fra venti e venticinque milioni di euro. Secondo Sportitalia l’Inter punta allo sconto per far sì che sia l’olandese il sostituto di Hakimi: vuole pagarlo quindici milioni. Dumfries è il primo della lista, poi segue Davide Zappacosta che è quello più facile da prendere. Il Chelsea è disposto a darlo in prestito con diritto di riscatto, formula che l’Inter vorrebbe usare con l’Arsenal per Héctor Bellerin.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button