Mondo Inter

Pasqualin: «Hakimi il migliore nel suo ruolo. Sostituti non alla sua altezza»

Hakimi al PSG è solo questione di ore. L’Inter inizia a muoversi alla ricerca del sostituto da consegnare a Inzaghi in vista della prossima stagione. A “TMW Radio”, l’agente Claudio Pasqualin ha parlato della cessione dell’esterno marocchino e dei nomi che girano per la sua sostituzione.

GIOCATORE TOP – Mancano solo le ultime formalità e poi Achraf Hakimi sarà ufficialmente un giocatore del Paris Saint-Germain. Una volta completata la cessione, per l’Inter arriverà il momento di colmare la lacuna del quinto di destra nel 3-5-2 di Simone Inzaghi. Molti i nomi sul taccuino dei dirigenti nerazzurri, tra cui quello dell’olandese Denzel Dumfries (vedi approfondimento), anche se il più facile da raggiungere è senza dubbio Davide Zappacosta (vedi articolo). Secondo l’agente Claudio Pasqualin, intervenuto a “TMW Radio”, la sostituzione dell’esterno ormai volato in Francia non sarà per niente semplice: «Adesso la priorità per l’Inter è sostituire Hakimi in maniera adeguata, ma è abbastanza difficile. I nomi che girano li abbiamo sentiti tutti, non sono proprio la stessa cosa. Lui è veramente un “crack”, un giocatore top, nel ruolo era sicuramente il migliore del nostro campionato». Questa l’opinione di Pasqualin su Hakimi, vedremo l’Inter come saprà muoversi in entrata tra i tanti profili vagliati fino a questo momento.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button