Smalling-Roma, affare saltato definitivamente? Ecco cosa manca – ANSA

Articolo di
5 Ottobre 2020, 21:32
Chris Smalling Chris Smalling
Condividi questo articolo

Il matrimonio tra Chris Smalling e la Roma potrebbe saltare definitivamente. Entro le 20, infatti, non è arrivata l’ufficialità del ritorno del difensore inglese in Italia, data ormai per fatta. Ecco cosa mancherebbe, secondo l'”ANSA”.

INCOMPLETO – Il passaggio (di ritorno) di Chris Smalling dal Manchester United alla Roma potrebbe non concretizzarsi. I giallorossi, dopo una trattativa durata oltre un mese, avevano quasi concluso l’accordo per riavere il difensore inglese, tra i migliori lo scorso anno nella rosa di Paulo Fonseca. Secondo le indiscrezioni, il club capitolino avrebbe correttamente consegnato la documentazione necessaria in Lega Serie A entro le 20. La deadline del calciomercato sarebbe quindi stata rispettata, tuttavia è necessaria l’approvazione della FIGC per permettere alla Roma di procedere con l’ufficialità. Questo perché l’acquisto di Smalling si configura come trasferimento internazionale. A riportarlo è l’ANSA, che sostiene che proprio la FIGC stia vagliando tutti i documenti depositati dal club giallorosso. L’ipotesi accreditata è che, tra di essi, manchi l’indice di liquidità. Nelle prossime ore si attendono aggiornamenti per conoscere l’esito definitivo di questa operazione.

Fonte: ansa.it



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE