CalciomercatoPrimo Piano

Sensi, riscatto Inter sicuro con possibili modifiche! Barella: cifra già pronta

Sensi e Barella diventeranno definitivamente dell’Inter, che li acquisterà rispettivamente da Sassuolo e Cagliari. L’esperto di mercato Fabrizio Romano fa il punto sulle due situazioni in un articolo su “Calciomercato.com”

IL PUNTO – “Sarà anche un’estate di scelte sui riscatti in casa Inter. In particolare, quelle sui centrocampisti sono sostanzialmente già fatte: Stefano Sensi verrà comprato a titolo definitivo e non rientrerà al Sassuolo come vi raccontiamo da mesi su Calciomercato.com, non ci sono mai stati dubbi. Il diritto di riscatto verrà esercitato per 20 milioni di euro ma visti i rapporti ottimi tra i due club e i tanti giovani interessanti per i neroverdi, Inter e Sassuolo valuteranno una formula di pagamento dilazionata nel tempo o in cui includere qualche giovane talento tra prestiti e operazioni simili. Non è previsto invece di andare a includere Radja Nainggolan nel discorso per Nicolò Barella per cui andrà pagata la seconda rata da 25 milioni di euro, validi per l’obbligo di riscatto da versare al Cagliari. Il presidente Giulini ritiene quello del Ninja un tema a parte e il suo ingaggio da oltre 4 milioni impone cautela, il Cagliari sa che l’addio di Radja è probabile ma soprattutto vuole i 25 milioni di Barella senza alterare il tutto con altri giocatori, a meno di proposte interessanti che ad oggi non sono sul tavolo. E l’Inter prepara i suoi 45 milioni totali per due centrocampisti del presente e del futuro, anche della Nazionale”.

Fonte: Fabrizio Romano – Calciomercato.com

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.