Calciomercato

Sanchez e Moses: Inter, manca l’accordo! Problema economico: 2 strade

Sanchez e Moses rappresentano dei problemi per il finale della stagione dell’Inter, in particolare per l’Europa League (qui i dettagli) Luca Marchetti fa il punto della situazione sulla permanenza dei due calciatori in nerazzurro per SkySport

NODI DA SCIOGLIERE – Ancora non c’è l’accordo con Sanchez e Moses per il prolungamento del prestito in questa stagione. Sia per eventuali incroci in Europa League sia perché gli stipendi totali nelle società di appartenenza sono molto più alti rispetto a quanto percepiscono all’Inter. Inoltre resta il problema delle mensilità relative allo stop per il Coronavirus, per cui gli importi verranno spalmati da 12 a 14 mesi. Questa discrepanza dovrà essere risolta dai nerazzurri sia a livello economico che diplomatico. Oppure la proprietà dovrà decidere di acquistare i calciatori e poi discutere direttamente con loro i compensi. Sanchez è ancora più complicato di Moses in tal senso, perché il costo dell’ingaggio del cileno è altissimo.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.