Romano: “Candreva può lasciare presto l’Inter, che cambia tanto. Napoli…”

Articolo di
29 Agosto 2020, 20:24
Fabrizio Romano Fabrizio Romano
Condividi questo articolo

Candreva può essere arrivato alla fine della sua esperienza all’Inter, iniziata nel 2016. Ieri è uscita la voce di un interesse del Napoli (vedi articolo) e oggi Fabrizio Romano ha confermato l’ipotesi azzurra intervenuto su Sky Sport 24. Non sarà l’unica uscita dai nerazzurri, che devono sfoltire la rosa.

FINE DELLA CORSA? – Dopo aver parlato di acquisti come Arturo Vidal (vedi articolo) Fabrizio Romano fa il punto sulle partenze: «Sicuramente Borja Valero saluterà l’Inter, l’ha già fatto a livello formale con un post sui social network (vedi articolo). Piace molto al Genoa, c’è un’idea romantica Fiorentina per un ritorno a Firenze e vedremo nei prossimi giorni. Gli altri in uscita per l’Inter? Ce ne sono tanti. Parliamo di Joao Mario per quanto riguarda il centrocampo, parliamo di Dalbert Henrique per la fascia sinistra. L’Inter sta lavorando su diversi temi, fra i giocatori in uscita c’è anche Antonio Candreva. È stato un discorso affrontato ieri dal suo agente (Federico Pastorello, ndr) col Napoli, durante una visita nel ritiro azzurro. Va tenuto nelle opportunità di lista degli esterni, così come Jérémie Boga e Cengiz Under che sono le prime scelte del Napoli. L’Inter cambierà tanto, in attacco Sebastiano Esposito potrà andare via per giocare di più. Anche Candreva è fra i giocatori che presto potranno lasciare l’Inter».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.