Rakitic: “Mi hanno tolto il pallone. Sono triste. Ho 31 anni e sono in forma”

Articolo di
12 novembre 2019, 20:14
Ivan Rakitic Barcellona
Condividi questo articolo

Ivan Rakitic è uno degli obiettivi dell’Inter per il centrocampo. Il giocatore del Barcellona, intervistato da Universo Valdano – programma della rete Movistar –  ha parlato del suo momento difficile non nascondendo la tristezza per i pochi minuti giocati

MOMENTO DIFFICILE – «Mi hanno tolto il pallone, sono triste. Capisco e rispetto le decisioni dell’allenatore, di un club o altro. In questi cinque anni a Barcellona ho dato molto e voglio continuare a divertirmi. Ho 31 anni, non 38, e sento di essere al meglio. Come si sente la mia piccola figlia quando un giocattolo viene portato via? Triste. Mi sento allo stesso modo. Mi hanno tolto il pallone, mi sento triste.  Mi piace mostrare i miei sentimenti. Quando devi piangere, non c’è problema. Quando devo festeggiare, celebro». Queste le parole di Ivan Rakitic.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE