Palmeri: “Inter, piani mercato rivisti. Marcos Alonso priorità, Kulusevski…”

Articolo di
18 Dicembre 2019, 07:44
Tancredi Palmeri Tancredi Palmeri
Condividi questo articolo

L’Inter cambia qualcosa per il mercato di gennaio, secondo Tancredi Palmeri. Il giornalista, nel suo editoriale per il sito “TuttoMercatoWeb”, fa il nome di Marcos Alonso, più che di De Paul o Kulusevski, in entrata per la sessione invernale.

LE MOSSE – “Strappare Dejan Kulusevski già a gennaio diventa sempre più difficile per l’Inter, la strada è in discesa per Rodrigo de Paul ma non è l’immediata priorità. Che sembra essere diventata invece Marcos Alonso. Da due mesi nemmeno convocato per scelta tecnica, pupillo di Antonio Conte che lo volle al Chelsea e nei quali due anni assieme inanellò le due migliori stagioni in carriera, e con la via aperta dal mercato di gennaio sbloccato per il Chelsea. Il quale parte dalla sparata di quaranta milioni di euro, con l’Inter che invece ne offre venti, e non è intenzionata ad arrivare oltre i venticinque milioni per un ventinovenne. Il problema è che i piani adesso sono rivisti: si era messo in cantiere di arrivare ad almeno due obiettivi, ma senza premio Champions League è molto complicata, a meno che non si ottengano formule particolari che per ora né l’Udinese né l’Atalanta sono disposte ad accettare. E dovendo scegliere, e ammesso che il rientro di Nicolò Barella e Stefano Sensi sia nei tempi previsti, Conte prenderebbe Marcos Alonso, garanzia in fase offensiva e perfino sui calci piazzati. Una cosa è certa: tra recuperi al limite, e budget decurtato, il mercato dell’Inter proverà tutto il possibile fino al 31 gennaio”.

Fonte: TuttoMercatoWeb.com – Tancredi Palmeri




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.