Calciomercato

Inter, il silenzio post-Correa indica che il mercato non è finito?

Ieri è stato il Joaquin Corre-day. L’argentino è arrivato a Milano dove ha sostenuto subito le visite mediche con l’Inter per mettersi subito a disposizione oggi di Simone Inzaghi ed essere arruolabile domani contro il Verona. Ieri sera però, al termine della cena allo Sheraton, il silenzio della dirigenza fa riflettere. 

MERCATO APERTO – L’Inter ieri di fatto ha preso Correa dalla Lazio anche se ancora manca l’annuncio ufficiale che sancisce la chiusura dell’affare. I nerazzurri però sono sicuri di aver aggiunto un grande elemento di qualità alla rosa di Inzaghi con un suo pupillo ai tempi della Lazio. Adesso l’Inter ha chiuso il suo mercato? Forse no. Da cosa lo si può evincere? Dal fatto che ieri sera, al termine della cena tra la dirigenza nerazzurra e Correa con l’agente, le parole rilasciate alla stampa sono state nulle. Beppe Marotta e Piero Ausilio sono saliti in macchina e volati via dall’hotel Sheraton dove erano a cena senza proferire parola (vedi video). Al termine di una trattativa lunga ci si aspettava qualche parola ma evidentemente le domande sul mercato sarebbero state ancora presenti e forse quindi, qualcosa in pentola bolle sempre. Gianluca Scamacca sembra essere quasi sfumato con il Cagliari che fa sul serio per lui (vedi articolo) ma in questi ultimi giorni di mercato (martedì 31 la chiusura) le sorprese potrebbero non mancare.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button