Inter, dal summit spuntano due possibili pedine di mercato! Il punto – SM

Articolo di
29 Dicembre 2020, 18:48
Marotta Conte Inter Marotta Conte Inter
Condividi questo articolo

L’Inter oggi non ha solo avviato i lavori in vista della sfida di campionato con il Crotone (QUI le ultime), ma ha anche ribadito le linee guida per l’immediato futuro (vedi articolo). Secondo quanto rivelato da “sportmediaset.it”, dal summit sono scaturite due priorità e due probabili pedine di mercato

SUMMIT – L’Inter e Antonio Conte programmano l’immediato futuro nerazzurro, caratterizzato dall’obiettivo scudetto ma anche da un contesto economico particolare a causa della pandemia da Coronavirus. Al summit odierno, secondo quanto rivelato da “sportmediaset.it”, ha preso parte anche Steven Zhang, in collegamento dalla Cina.

VARIABILI – Con la cessione di Radja Nainggolan praticamente già definita (vedi articolo), sono due le priorità per quanto riguardo il mercato: un attaccante e un centrocampista. I nomi sono sempre gli stessi: Gervinho e Rodrigo De Paul, con la suggestione Gomez sullo sfondo. Prima delle entrate, però, servono necessariamente delle uscite per autofinanziare il mercato di gennaio: dopo Nainggolan, dunque, potrebbe toccare a Christian Eriksen e Andrea Pinamonti. Ivan Perisic e Matias Vecino sono le due variabili: il croato e l’uruguaiano potrebbero diventare infatti importanti pedine di mercato.

Fonte: sportmediaset.it



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.