CalciomercatoPrimo Piano

Hakimi dall’Inter al PSG: accordo a metà strada, Chelsea tagliato fuori – Sky

Hakimi a ore non sarà più un calciatore dell’Inter. Il PSG è riuscito a far crollare l’alta richiesta nerazzurra, trovando l’accordo su cifre più sostenibili. Il giornalista Romano, in collegamento con “Sport 24 Euro Today – Speciale Mercato” su Sky Sport 24, racconta com’è si è arrivati all’OK definitivo, che porterà all’imminente fumata bianca, dribblando così il Chelsea

PUNTO D’INCONTRO – L’operazione tra Inter e Paris Saint-Germain va solo ufficializzata. Poi Achraf Hakimi sarà un nuovo calciatore del club francese. L’accordo è stato trovato sulla base di circa 70 milioni di euro. A metà strada tra l’offerta del PSG (60 milioni) e la richiesta dell’Inter (80 milioni). Più precisamente, le due società sono arrivate al traguardo intorno ai 71 milioni (vedi dettagli). Di cui 68 garantiti più 3 bonus, che l’Inter confida di centrare. In quel caso, quella di Hakimi sarebbe una cessione da record per l’Inter: la più remunerativa della storia nerazzurra! Hakimi ha voluto fortemente Parigi, più di Londra. Il Chelsea insisteva con un’operazione in cui inserire Marcos Alonso come parziale contropartita tecnica, ma nulla da fare. Il classe ’98 marocchino è atteso a Parigi in queste ore per le visite mediche e la firma sul contratto quinquennale. L’Inter, invece, si appresta a cercare il sostituto. Queste le parole di Fabrizio Romano sull’affare Hakimi tra Inter e PSG. Tra i possibili eredi di Hakimi a Milano, anche un coetaneo argentino (vedi articolo, ndr).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button