Calciomercato

Barcellona, Lautaro Martinez si compra grazie alle cessioni – MD

Mundo Deportivo sottolinea i tentativi del Barcellona di accumulare capitali da investire in Lautaro Martinez. I blaugrana hanno bisogno di liquidità per impostare l’assalto al ‘Toro’ e ad un altro grande obiettivo come Miralem Pjanic. I problemi di bilancio spingono il club a capitalizzare al massimo dalle cessioni interne. I dettagli

NECESSITÀ – Pagare moneta, vedere cammello. Ma se il cammello è molto costoso, bisogna fare qualche sacrificio. È la politica di mercato del Barcellona, che per mettere le mani su Miralem Pjanic e Lautaro Martinez ha bisogno di liquidità. E ne ha bisogno subito. I problemi di bilancio del club blaugrana non consentono voli finanziari mal coperti. Ecco perché i tentativi di convincere l’Inter ad abbassare le pretese non finiranno qui. Josep Maria Bartomeu proverà a giocarsi la carta Junior Firpo, laterale mancino che piace ai nerazzurri e che il Barcellona valuta non più di 12-18 milioni. Ma oltre ad includere calciatori, nell’operazione Lautaro Martinez, i blaugrana sanno di aver bisogno di denaro.

FILA – Ecco perché il club blaugrana si muove parallelamente sul mercato, cercando di riscuotere tributi da versare nelle casse dell’Inter per Lautaro Martinez. Viaggia lungo questa strada l’operazione Jean-Clair Todibo, dal quale il Barcellona proverà a tirar fuori 25 milioni freschi freschi. È questo l’importo della clausola posta come opzione d’acquisto per il suo prestito allo Schalke 04. Il club tedesco, come riporta Mundo Deportivo, non ha lasciato trasparire segnali incoraggianti per il riscatto, ma ci sono diversi club che seguono Todibo. C’è ad esempio l’Everton, con cui il Barcellona ha un ottimo rapporto dopo le operazioni Yerry Mina, Lucas Digne e André Gomes. Anche la Roma ha chiesto di lui, così come Bayer Leverkusen e Monaco, tra gli altri. Alla Juventus piace, ma in quel ruolo il club bianconero si considera piuttosto coperto.

VECCHIE GLORIE – C’è ottimismo anche per la cessione di Rafinha, amore perduto dell’Inter ormai qualche stagione fa. Il Celta Vigo ha una clausola d’acquisto intorno ai 16 milioni di euro. Oltre al club galiziano, Rafinha ha pretendenti anche in Premier League. Mundo Deportivo lancia anche la suggestione di un ritorno in nerazzurro, per “forzare” l’arrivo di Lautaro Martinez” tornando in un club dove si è sentito amato e coccolato. Ma su Rafinha attenzione alla concorrenza dell’Arsenal: sembra il calciatore perfetto per il club londinese.

JOLLY – Un altro giocatore da cui il Barcellona spera di ottenere 8-15 milioni è Moussa Wague, che ha buon mercato in Francia e in Premier League. Menzione speciale per Nelson Semedo, l’ala più richiesta sul mercato e per cui il Barcellona vorrebbe ottenere non meno di 50 milioni, in contanti o come valutazione di mercato in un’operazione più ampia. Manchester City, Bayern Monaco, PSG, Juventus e Inter in fila per richiederlo. Proprio l’Inter che ha sempre in testa Arturo Vidal, pupillo di Antonio Conte. Ma i nerazzurri vorrebbero impostare un’operazione indipendente da Lautaro Martinez. Il Barcellona continua a chiedere 15 milioni di euro, pur sapendo che ad un anno dalla scadenza del contratto non sarà facile ottenere quei soldi. Ultimi, ma non per importanza, Ivan Rakitic e Samuel Umtiti, che potrebbero generare cospiscui introiti, ma che per il non sembrano disposti a partire.

Fonte: MundoDeportivo.com

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh