Video

VIDEO – Djorkaeff travolgente in Inter-Empoli: tripletta perfetta

Le partite storiche dell’Inter: la rubrica sui video del giorno oggi torna indietro al 7 febbraio 1999. È Djorkaeff il protagonista assoluto del pomeriggio contro l’Empoli: il centrocampista francese realizza una tripletta nel 5-1 finale.

IL FRANCESE DÀ SPETTACOLO – Ventuno anni fa l’Inter batteva 5-1 l’Empoli nella ventesima giornata di Serie A 1998-1999. All’andata era stato un successo piuttosto complicato, per 1-2, stavolta è uno show che comincia dopo otto minuti, quando Roberto Baggio fa passare una punizione dal lato esterno della barriera e beffa Matteo Sereni, rimasto sorpreso per la traiettoria del tiro del numero 10. Al 17′ raddoppia Diego Pablo Simeone (lasciato colpevolmente solo dalla difesa toscana) di testa in tuffo su cross dalla destra di Taribo West. Poi comincia il pomeriggio di gloria di Youri Djorkaeff: sempre nel primo tempo, al 35′, trasforma un calcio di rigore concesso per fallo di Fabio Cribari su Baggio. Il francese ne fa altri due, nella ripresa, sfruttando altrettante ribattute, al 67′ e al 91′ chiudendo il pokerissimo nerazzurro. Inutile il gol ospite di Marco Carparelli al 57′, che accorcia le distanze solo per qualche minuto. È ancora una volta vittoria larghissima per l’Inter in casa dopo quelle con Roma (4-1), Venezia (6-2) e Cagliari (5-1), fra le poche gioie stagionali nell’anno dei quattro allenatori. Di seguito il video di Inter-Empoli dall’account YouTube “GM Mile – Archivio F.C.Inter”.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.