Zanetti: “Lautaro Martinez gran crescita, Inter molto contenta. Serie A…”

Articolo di
30 Settembre 2019, 23:36
Javier Zanetti Inter Javier Zanetti Inter
Condividi questo articolo

Zanetti è intervenuto nel corso della trasmissione La Oral Deportiva, su Radio Rivadavia AM 630. In patria il vice president dell’Inter ha celebrato Lautaro Martinez, nonostante l’attaccante non sia certo nel suo miglior momento, e parlato del livello della Serie A.

SQUADRA COMPETITIVAJavier Zanetti è contento per l’inizio di stagione dell’Inter: «La squadra sta rispondendo nella maniera migliore, il campionato è lungo ma cominciare così illusiona. Credo che si sia costruita una squadra importante per lottare fino alla fine, sappiamo che anche il Napoli sta molto bene ma l’idea nostra è di iniziare questo nuovo ciclo cercando di essere protagonisti in Serie A e in Coppa Italia. Questa settimana abbiamo anche la Champions League, speriamo che vada bene. Credo che, soprattutto in questi ultimi due anni, il campionato italiano sia tornato a essere quello che era anni fa, è sempre molto competitivo con grandi giocatori che ci giocano».

NUMERO 10 – Zanetti poi si sposta sul suo connazionale in attacco: «Lautaro Martinez sta molto bene, siamo soddisfatti di lui. È un giocatore che ha ventidue anni appena compiuti, ha grandi margini di crescita e noi siamo molto contenti che faccia parte della squadra dell’Inter. L’anno scorso, nei minuti che ha avuto a disposizione, si è sempre dimostrato importante e quest’anno è protagonista. Ha fatto tre gol nell’ultima partita in nazionale, sta crescendo molto. Io sono arrivato all’Inter a ventuno anni, credo che quando uno arrivi molto giovane nel calcio europeo possa crescere a livello calcistico e personale, se fa le cose bene. Lautaro Martinez ha un grande futuro davanti, sia per l’Inter sia per l’Argentina, speriamo di poterlo tenere con noi per tanto tempo».

MIGLIORAMENTI – Per Zanetti Lautaro Martinez può ancora crescere: «Credo che debba andare avanti passo dopo passo, migliorandosi e apprendendo le cose con umiltà. Credo che Lautaro Martinez stia facendo il cammino giusto, perché non è facile giocare all’Inter a ventuno anni. Devi avere una grande personalità, credo che lui lo stia facendo nella migliore maniera e di questo passo potrà essere l’attaccante dell’Argentina per molto tempo. Deve continuare ad aggiungere esperienza, anche a livello internazionale, per completarsi come giocatore».

MONITORAGGIO – A Zanetti viene anche chiesto se l’Inter, dopo Lautaro Martinez, potrà comprare altri calciatori dalla Superliga argentina: «Abbiamo un gruppo di osservatori che controlla giocatori non soltanto in Argentina, ma in tutto il Sud America. La materia prima che abbiamo è importante, è fondamentale per arrivare al calcio europeo. Il calcio argentino continua sempre a piacermi, noi siamo sempre attenti a quello che passa lì e se c’è la possibilità di individuare un giocatore che possa essere utile per l’Inter».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.