UFFICIALE – UEFA, rilasciati i compensi ai club per EURO 2020. In anticipo

Articolo di
23 Aprile 2020, 15:17
UEFA logo
Condividi questo articolo

L’UEFA ha deciso per aiutare i club durante l’emergenza Coronavirus. In attesa di conoscere le decisioni per quanto riguarda calendari, coppe europee e campionati il Comitato Esecutivo, come anticipato in tarda mattinata (vedi articolo), ha sbloccato da ora i pagamenti in anticipo per EURO 2020 alle squadre.

“Il Comitato Esecutivo UEFA ha deciso di sbloccare immediatamente i pagamenti dei compensi dei club relativi al loro contributo alle competizioni delle squadre nazionali UEFA, alla luce dell’attuale crisi e delle difficoltà finanziarie che molti club stanno affrontando in tutta Europa.

Tali pagamenti dovevano originariamente essere sbloccati al completamento degli spareggi delle Qualificazioni Europee, ma date le sfide affrontate dai club per far fronte agli impegni finanziari in corso e considerando l’inaridimento dei ricavi durante il blocco COVID-19, i pagamenti verranno effettuati immediatamente come segue:

  • cinquanta milioni verranno assegnati ai club che hanno rilasciato giocatori alle trentanove squadre nazionali non coinvolte negli spareggi delle Qualificazioni Europee
  • diciassette milioni e settecentomila euro verranno assegnati ai club che hanno rilasciato giocatori alle sedici squadre nazionali coinvolte negli spareggi delle Qualificazioni Europee (esclusi i pagamenti per gli spareggi, che saranno pagati al completamento degli spareggi)
  • Il saldo di due milioni e settecentomila euro relativo ai giocatori rilasciati per gli spareggi sarà distribuito al termine di queste partite di spareggi in autunno.

Per UEFA EURO 2020, un minimo di duecento milioni è disponibile per la distribuzione ai club, come concordato nel memorandum d’intesa (MoU) tra UEFA ed ECA, che è stato rinnovato nel 2019.

Sulla base del meccanismo di distribuzione dei pagamenti approvato dal Comitato Esecutivo UEFA, verranno distribuiti settanta milioni di euro tra quei club che hanno rilasciato giocatori per le Qualificazioni Europee e la UEFA Nations League e i restanti centotrenta milioni di euro saranno distribuiti tra quei club che rilasceranno giocatori per UEFA EURO 2020.

Questi pagamenti andranno a beneficio di un numero molto elevato di club in tutta Europa e forniranno loro ossigeno vitale in un momento critico. Seicentosettantasei squadre provenienti da cinquantacinque federazioni nazionali riceveranno importi cifre che vanno da 3.200 a 630.000 euro per il loro contributo alle Qualificazioni Europee e alla UEFA Nations League per il periodo 2018-20.

I club che beneficiano di questi pagamenti sono quelli i cui giocatori interessati erano tesserati durante il periodo di rilascio rilevante. Sono presi in considerazione solo i giocatori rilasciati da un club appartenente a una federazione affiliata alla UEFA.

L’elenco completo dei club e l’importo totale ricevuto da ciascun club verrà comunicato dopo la disputa del torneo finale”.

Fonte: UEFA.com


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE