Sassuolo-Inter 0-2 al 45′, Sanchez apre le danze. KO un difensore di casa

Articolo di
28 Novembre 2020, 15:49
Alexis Sanchez Atalanta-Inter Alexis Sanchez Atalanta-Inter
Condividi questo articolo

Termina il primo tempo di Sassuolo-Inter, sfida valevole per la nona giornata del campionato italiano di Serie A. Nerazzurri in vantaggio grazie alla rete di Alexis Sanchez e all’autogol di Vlad Chiriches, costretto poi a uscire per infortunio.

PRIMO TEMPO – Dal fischio d’inizio di Sassuolo-Inter passano circa quattro minuti e i nerazzurri passano subito in vantaggio! Errore in uscita della difesa neroverde, Lautaro Martinez salta Consigli in uscita, vince un duello fisico con Chiriches e mette in mezzo per Sanchez che a due passi dalla porta deve solo appoggiare in rete il gol dello 0-1. Al 14′ arriva anche il raddoppio per i nerazzurri! Calcio d’angolo battuto lungo sul secondo palo, il pallone finisce sui piedi di Arturo Vidal che prova a rimettere in mezzo il pallone con un tiro-cross, la sfera sbatte su Chiriches e manda fuori tempo Consigli che non riesce ad evitare l’autorete del difensore rumeno. I neroverdi provano a reagire, con un Djuricic particolarmente ispirato che su un tiro dalla distanza colpisce anche il palo, con il pallone che si spegne poi sul fondo. Al 42′ primo cambio (costretto) per De Zerbi che deve togliere dal campo Chiriches per un problema alla gamba, al suo posto entra Marlon. Al 44′ pericolosissimo Locatelli che salta in testa ad Ivan Perisic andando a colpire un pallone crossato da Domenico Berardi, con il pallone che esce di pochissimo. Dopo due minuti di recupero il direttore di gara manda le squadre negli spogliatoi. Nerazzurri in vantaggio per due reti a zero, un vantaggio fondamentale da difendere nella ripresa.

SASSUOLO 0 – 2 INTER

MARCATORI: Sanchez (I) al 4′, Chiriches (S – Aut.) al 14′

SASSUOLO (4-2-3-1): 47 Consigli; 22 Toljan, 21 Chiriches, 31 G. Ferrari, 6 Rogerio; 8 M. Lopez, 73 Locatelli; 25 Berardi (C), 10 Djuricic, 7 Boga; 18 Raspadori.

A disposizione: 56 Pegolo; 2 Marlon, 5 Ayhan, 13 Peluso, 17 Muldur, 77 Kyriakopoulos; 4 Magnanelli, 14 Obiang, 23 Traoré, 68 Bourabia; 30 Oddei, 91 Schiappacasse.

Allenatore: R. De Zerbi

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 A. Bastoni; 36 Darmian, 23 Barella, 22 Vidal, 5 Gagliardini, 14 Perisic; 7 Sanchez, 10 Lautaro Martinez.

A disposizione: 35 F. Stankovic, 97 A. Radu; 13 Ranocchia, 33 D’Ambrosio; 2 Hakimi, 12 Sensi, 15 Young, 24 Eriksen; 9 R. Lukaku.

Allenatore: A. Conte

Note: Infortunato Chiriches (S) al 42′; Ammoniti: ; Sostituzioni: Marlon per Chiriches (S) al 42′ ; Recupero: 2′

CLICCA QUI PER SEGUIRE LA SFIDA DEL NOSTRO MATCH CENTER LIVE



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.