Primo Piano

Inter-Empoli 2-1, Nainggolan manda di nuovo i nerazzurri in Champions!

Termina Inter-Empoli, sfida valevole per la 38a giornata di Serie A. I gol di Keita e Nainggolan, intervallati da quello di Traoré, regalano ai nerazzurri la seconda qualificazione di fila alla Champions League. Clicca QUI per seguire la cronaca live della partita, a cura di Inter-news.it

SECONDO TEMPO – Dopo il primo tempo terminato con il punteggio di 0-0, riprende Inter-Empoli. Nell’intervallo intanto cambio per Spalletti, con Keita Balde al posto di Kwadwo Asamoah. Il neoentrato si rende subito pericoloso con una bella discesa, ma la difesa ospite chiude di nuovo in angolo. Al 47′ altre proteste dei giocatori di casa per un presunto fallo di mano di Di Lorenzo, ma il replay conferma la scelta di Banti di non fischiare rigore. Al 51′ SI SBLOCCA IL RISULTATO! Bellissima giocata di Keita Balde che si libera di due giocatori e la piazza nell’angolino da fuori area trovando così il gol dell’1-0! Cartellino giallo poi per il senegalese, reo di essersi tolto la maglia durante l’esultanza. Al 58′ ingenuità della difesa ospite, Icardi si fionda sul retropassaggio per Dragowski e il portiere in uscita lo colpisce, causando calcio di rigore. Sul dischetto si presenta proprio il numero 9 nerazzurro, che però tira malissimo e se lo fa parare da Dragowski, fallendo così l’occasione del 2-0. Al 70′ brivido per i padroni di casa: Farias si trova tutto solo a tu-per-tu con Handanovic, che però con una fantastica uscita impedisce al giocatore di trovare il gol del pari. Al 71′ doppio cambio in casa Empoli: fuori Acquah e Maietta, dentro Brighi e Salih Ucan. In casa Inter dentro Lautaro Martinez, fuori Mauro Icardi. Al 73′ terzo cambio per Spalletti: problemi fisici per Perisic che lascia il posto a Dalbert. Al 76′ grande azione sulla destra di Salih Ucan che prende campo, mette in mezzo e Traoré tutto solo da due passi mette in porta il pareggio dell’1-1. I nerazzurri sembrano aver accusato il colpo, ma all’81’ Vecino spacca il campo con una bellissima azione, il suo tiro prende il palo ma Nainggolan raccoglie il rimpallo e trova la rete del 2-1! Al 84′ punizione pericolosissima dal limite per gli ospiti, ma la barriera ribatte bene il tentativo di Ucan. Al 89′ brivido INCREDIBILE per i nerazzurri! Clamorosa azione con Caputo che salta Handanovic e D’Ambrosio anticipa tutti a porta vuota, mandando il pallone sulla traversa prima che venga raccolto da Handanovic! Al 92′ ancora una clamorosa azione da gol per l’Empoli, ma Handanovic con un miracolo impedisce a Ucan di trovare la rete del 2-2. Sulla ripartenza Keita si ritrova tutto solo davanti a Dragowski, ma il portiere dei toscani dice ancora di no! Ci pensa poi al 95′ Brozovic a chiudere la sfida: Dragowski, salito per l’ultimo angolo, lascia la porta libera e sulla ripartenza Brozovic trova la rete del 3-1 da centrocampo. Il gol viene però annullato al VAR a causa di una trattenuta del senegalese al portiere, che riceve anche il secondo giallo e viene espulso. Dopo ulteriori 3 minuti, l’arbitro Banti fischia la fine: Inter in Champions League per il secondo anno di fila, condannando così l’Empoli alla Serie B.

INTER 2 – 1 EMPOLI

MARCATORI: Keita (I) al 51′. Traoré (E) al 76′, Nainggolan (I) all’81

INTER (4-2-3-1): 1 Handanovic (C); 33 D’Ambrosio, 6 de Vrij, 37 Skriniar, 18 Asamoah; 8 Vecino, 77 Brozovic; 16 Politano, 14 Nainggolan, 44 Perisic; 9 Icardi.

A disposizione: 27 Padelli; 13 Ranocchia, 21 Cedric Soares, 23 Miranda, 29 Dalbert; 5 Gagliardini, 15 Joao Mario, 20 Borja Valero; 10 Lautaro Martinez, 11 Keita, 87 Candreva.

Allenatore: L. Spalletti

EMPOLI (3-5-2): 69 Dragowski; 22 Maietta (C), 26 Silvestre, 39 Dell’Orco; 2 Di Lorenzo, 8 Traoré, 10 Bennacer, 18 Acquah, 6 Pajac; 11 Caputo, 17 Farias.

A disposizione: 1 Provedel, 21 Perucchini; 5 Veseli, 23 Pasqual, 32 Rasmussen, 43 Nikolaou; 4 Brighi, 28 Capezzi, 48 Ucan; 7 Mchedlidze, 37 Oberlin.

Allenatore: A. Andreazzoli

NOTE: Rigore sbagliato da Icardi (I) al 61′, espulso Keita (I) al 95′; Ammoniti: Keita (I) al 51′, Pajac (E) al 64′, Perisic (I) al 72′, Keita (I) al 95′ ; Sostituzioni: Keita per Asamoah (I) al 45′, Brighi per Acquah (E) al 71′, Salih Ucan per Maietta (E) al 71′, Lautaro Martinez per Icardi (I) al 71′, Dalbert per Perisic (I) al 73′ ; Recupero: / (PT), 5′ (ST)

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh