CronacaPrimo Piano

Inter-Crotone 2-2 al 45′: che altalena! Lautaro Martinez gol, Vidal horror

Termina il primo tempo di Inter-Crotone, sfida valevole per la quindicesima giornata del campionato italiano di Serie A. Altalena a San Siro con gli ospiti che passano in vantaggio, ribaltati poi dai nerazzurri con la rete di Lautaro Martinez e l’autogol di Luca Marrone. Ci pensa poi Golemic su rigore – causato da Arturo Vidal – a pareggiare.

PRIMO TEMPO – Si mette subito in salita la gara per i nerazzurri, che al 12′ passano in svantaggio. Dagli sviluppi di un calcio d’angolo Messias scodella in area un pallone morbido e Zanellato salta tutto solo nell’area piccola e di testa insacca la rete di 0-1. Difesa totalmente in bambola quella nerazzurra, come dimostrato al 18′ da un’incursione dalla destra di Messias che a tu per tu con Handanovic mette il pallone in mezzo, ma è bravo Bastoni a spazzare. Al 20′ arriva però il pareggio: bel filtrante di LukakuLautaro Martinez sfila alle spalle di Marrone e con freddezza insacca il pallone alle spalle di Cordaz per l’uno a uno. Al 31′  ripartenza velenosissima dei padroni di casa, con Vidal che recupera palla a centrocampo, Lukaku lancia Barella in area, tocco in mezzo e Luca Marrone – per anticipare Lautaro Martinez – tocca e insacca nella propria porta il pallone che vale il momentaneo 2-1. Al 33′ errore in area di Arturo Vidal che ancora una volta – dopo il rigore già causato in Champions League contro il Borussia Monchengladbach – sbaglia il tempo dell’intervento e colpisce Reca: l’arbitro Aureliano è chiamato al VAR e concede agli ospiti il calcio dagli undici metri. Al 36′ si presenta Golemic sul dischetto e con un tiro angolato batte Samir Handanovic per il 2-2. Dopo un minuto di recupero terminano i primi 45 minuti della sfida di San Siro, tutto fermo sul punteggio di 2-2.

INTER 2 – 2 CROTONE

MARCATORI: Zanellato (C) al 12′, Lautaro Martinez (I) al 20′, aut. Marrone (C) al 31′, rig. Golemic (C) al 36′

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 A. Bastoni; 2 Hakimi, 23 Barella, 77 Brozovic, 22 Vidal, 15 Young; 9 Lukaku, 10 Lautaro Martinez.

A disposizione: 27 Padelli, 97 I. Radu; 5 Gagliardini, 7 Sanchez, 11 Kolarov, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 14 Perisic, 24 Eriksen, 33 D’Ambrosio, 36 Darmian.

Allenatore: A. Conte

Crotone (3-5-2): 1 Cordaz; 5 Golemic, 34 Marrone, 13 Luperto; 32 Pereira, 17 Molina, 21 Zanellato, 95 Edoardo Henrique, 69 Reca; 97 Riviere, 30 Messias.

A disposizione: 16 Festa, 22 Crespi, 3 Cuomo, 11 Dragus, 14 Crociata, 20 Rojas, 25 Simy, 26 Djidji, 33 Rispoli, 6 Magallan, 44 Petriccione, 77 Vulic.

Allenatore: G. Stroppa

Note: ; Ammoniti: Reza (C) al 8′, Golemic (C) al 22′; Sostituzioni:Recupero: 1′

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button