Primo Piano

Gosens: «Inter, pazzesco giocarci. Gasperini mi ha consigliato. Perisic…»

Gosens ha rilasciato un’intervista per Dazn Germania parlando del suo arrivo all’Inter nonché di Gasperini e Perisic. Qualche considerazione anche sul nuovo numero di maglia.

SODDISFAZIONE − Le parole di Gosens, riprese da Sport Mediaset, sul suo approdo all’Inter: «È pazzesco che mi sia concesso di giocare in uno dei club più grandi del mondo, soprattutto dopo un infortunio. È davvero divertente qui, l’Inter ha una grande squadra, un’incredibile voglia di vincere sempre. Ovviamente c’è anche la pressione di dover vincere ogni partita, ma questo è ciò che rende tutto fantastico. L’Inter è stata un’occasione unica. Ora mi trovo ad affrontare la concorrenza di un giocatore, Perisic, che sta facendo un’ottima stagione e ha già vinto tutto. Ma sono assolutamente convinto che questa sfida mi aiuterà».

GASPERINIGosens si è concentrato anche sul suo ex allenatore all’Atalanta: «È un genio quando si tratta di formare una squadra, ho imparato moltissimo da lui. Non avevamo necessariamente un rapporto di livello eccezionale, soprattutto nei primi tempi. Poi però mi disse che non aveva mai allenato un giocatore che avesse fatto tanti passi in avanti e che fosse migliorato così tanto. Disse anche che l’Inter era la mossa giusta in questo momento. Alla fine è stato un ottimo trasferimento, l’ho salutato con molto affetto».

NUMERO MAGLIA − Infine, Gosens ha parlato del 18 sulla schiena: «Purtroppo ho un nuovo numero perché l’8 è sulle spalle di Vecino, un giocatore che è nel club da molto tempo. Non volevo insistere sull’averlo. Trovo stupido arrivare in ​​un nuovo club e chiedere subito un numero di maglia. Che tipo di relazione instauri dall’inizio? Ma siccome l’8 è il numero che mi ha accompagnato per tutta la mia carriera, volevo almeno il 18. Sono stato attratto dall’8 quando ero giocavo al Vitesse, ecco perché è quello il numero con cui ho più legame emotivo: non sono scaramantico».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh