Godin difende l’Inter: “Non serve lamentarsi, lavoriamo ancora di più”

Articolo di
10 Luglio 2020, 14:39
Diego Godin
Condividi questo articolo

Diego Godin, difensore dell’Inter sceso in campo ieri sera nel pareggio per 2-2 contro il Verona, ha voluto proteggere la squadra dalle critiche ricordando a tutti come l’unico modo per uscire da questo periodo difficile sia il lavoro duro.

NIENTE LAMENTELE – Ci pensa Diego Godin a buttare acqua sul fuoco delle critiche che divampano nei confronti dell’Inter dopo la sconfitta con il Bologna e il pareggio contro il Verona. Il difensore uruguaiano, ieri regolarmente in campo nella difesa a tre schierata da Antonio Conte, ha sfruttato i suoi canali social per lanciare un messaggio anche e soprattutto nei confronti di chi critica ferocemente la squadra: “Non era il risultato che volevamo e nemmeno quello che abbiamo cercato, però il calcio è così e non serve a niente lamentarsi o guardare altrove. Adesso, ancora di più, continuiamo a lavorare come una squadra! Forza Inter”. Parole da vero leader, uno dei motivi principali – insieme a quanto fatto vedere in carriera – per il quale il giocatore è stato messo sotto contratto al termine della sua lunga esperienza da capitano dell’Atletico Madrid. Nella speranza che la squadra possa ripartire proprio dalle sue parole, per tornare a far felici i tifosi in questo finale di stagione.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE