Primo Piano

Giggs: “Io mai via dallo United, anche se c’era l’Inter. Quando Beckham…”

Giggs – CT del Galles -, intervistato dall’emittente inglese Sky Sports, racconta un aneddoto legato alla sua carriera da bandiera dello United. Solo in una finestra di mercato c’è stata la possibilità di lasciare Manchester… per l’Inter

CALDA ESTATE – A essere sincero, Ryan Giggs non è mai stato vicino a lasciare il Manchester United, anche se un mezza possibilità si è presentata: «Non proprio. Perché come calciatore vuoi sempre una sfida e io ho sempre sentito che ce n’era una all’inizio di ogni stagione. Sia che si trattasse di difendere il campionato per riconquistarlo sia di aver vinto un paio di campionati di fila e voler continuare per vincere la Champions League. C’è sempre stata una sfida. Però tra il 2002 e il 2003, nell’estate in cui David Beckham lasciò lo United, si parlò anche di me, che potenzialmente sarei andato all’Inter. Non avevo sentito nulla e non ho avuto un brillante inizio di stagione, ma poi è finito bene. A fine stagione si è parlato molto di uno di noi due in partenza. Beckham alla fine è andato (al Real Madrid, ndr). Ma quello per me è stato probabilmente il momento più vicino mai avuto per lasciare lo United. Anche se io non ho mai voluto andarmene. Ho sempre desiderato quella sfida ogni anno. Facevo parte di una squadra per la quale amavo giocare». Questa la rivelazione di Giggs, rimasto un sogno di mercato per l’Inter.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.