CronacaPrimo Piano

Fiorentina-Inter 0-1 al 45′: fa tutto Barella, terzo gol in campionato

Termina il primo tempo di Fiorentina-Inter, sfida valevole per la ventunesima giornata del campionato italiano di Serie A. Decide fin qui un bellissimo gol di Nicolò Barella, già fermato a inizio partita da un intervento prodigioso di Dragowski. Decisivo anche Samir Handanovic su una doppia occasione dei padroni di casa.

PRIMO TEMPO – Basta poco per infiammare subito la partita, che al 6′ vede i nerazzurri andare vicinissimi al vantaggio. Bella azione manovrata al limite dell’area viola, il pallone dalla destra finisce a Barella che colpisce a botta sicura sulla linea dell’area piccola, è fenomenale però Dragowski a mano aperta a negare il gol dello 0-1 al numero 23 nerazzurro. Sembra essere destinata ad essere l’unica occasione di un primo tempo piuttosto spento, ma solo fino al 31′, quando è proprio lo stesso Barella ad accenderlo con una perla: destro a giro dal limite dell’area che si deposita dove Dragowski, questa volta, non ci può mai arrivare. 0-1. Al 37′ invece è il turno di Handanovic di essere decisivo, prima con una parata magistrale che devia sulla traversa un siluro di Martinez Quarta e poi con una respinta di piede sulla linea di porta dopo un altro siluro a colpo sicuro, questa volta di Biraghi. Al 42′ arriva il primo cartellino giallo in casa nerazzurra, per Ivan Perisic, non nella lista dei diffidati. Nel finale di primo tempo i viola spingono e attaccano cercando di trovare il pareggio prima di tornare negli spogliatoi, ma la difesa nerazzurra regge bene fino al fischio dell’arbitro che manda le squadre negli spogliatoi.

FIORENTINA 0 – 1 INTER

MARCATORI: Barella (I) al 31′

FIORENTINA (3-4-2-1): 69 Dragowski; 2 Martinez Quarta, 20 German Pezzella (C), 98 Igor; 23 Venuti, 34 Amrabat, 6 Borja Valero, 3 Biraghi; 92 Eysseric, 5 Bonaventura; 9 Vlahovic.

A disposizione: 1 Terracciano, 21 Rosati; 11 Kouamé, 14 Bianco, 24 Chiti, 25 Malcuit, 27 Barreca, 28 Montiel, 67 Munteanu, 77 Callejon, 78 Pulgar, 91 Kokorin.

Allenatore: C. Prandelli

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (C); 37 Skriniar, 6 de Vrij, 95 A. Bastoni; 2 Hakimi, 23 Barella, 77 Brozovic, 22 Vidal, 14 Perisic; 9 R. Lukaku, 7 Sanchez.

A disposizione: 27 Padelli, 97 Radu; 5 Gagliardini, 10 Lautaro Martinez, 11 Kolarov, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 15 Young, 24 Eriksen, 33 D’Ambrosio, 36 Darmian, 99 Pinamonti.

Allenatore: C. Stellini (A. Conte squalificato)

Note: ; Ammoniti: Perisic (I) al 42′ ; Sostituzioni: Recupero: 1′ (PT)

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button