Biraghi: “Inter un sogno, oggi un uomo diverso. Conte importantissimo”

Articolo di
21 Dicembre 2019, 11:15
Cristiano Biraghi Inter Cristiano Biraghi Inter
Condividi questo articolo

Cristiano Biraghi, difensore cresciuto nelle giovanili dell’Inter e tornato questa stagione sotto la guida di Antonio Conte, nel corso di un’intervista rilasciata nel “Matchday Programme” pubblicato nel sito ufficiale nerazzurro, ha parlato della sua esperienza presente e passata all’Inter. 

SQUADRA DEL CUORECristiano Biraghi parla dell’Inter, sua squadra del cuore, dicendo di dover dare sempre di più il massimo: «L’Inter è stata la squadra che ho sempre tifato fin da bambino, i miei sogni sono sempre stati giocare all’Inter e in Nazionale. Ho fatto tutto il settore giovanile qui. Quando sono tornato qui sapevo di essere un uomo e un giocatore diverso rispetto a quello che era uscito qualche anno prima e questo per me è un motivo d’orgoglio, una vittoria personale. Ovviamente so che non basta essere tornato, conta lasciare un segno nel tempo».

NUOVA AVVENTURA – Cristiano Biraghi parla del gruppo attuale, sotto la guida di Antonio Conte«Questo è un bel gruppo, l’ho capito appena sono arrivato ma adesso ne ho la conferma e credo che potremmo fare qualcosa di importate. La mentalità vincente di Conte è importantissima per raggiungere i nostri obiettivi, questo concetto unito alla cultura del lavoro (perché tutto passa dal campo) è fondamentale».

Per leggere l’intervista completa e il “Matchday Programme” integralmente CLICCA QUI!



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.