Ausilio: “Lautaro Martinez via dall’Inter? Una sola strada! Barcellona…”

Articolo di
28 Maggio 2020, 00:01
Piero Ausilio
Condividi questo articolo

Ausilio blinda Lautaro Martinez dal punto di vista dell’Inter. Il direttore sportivo ha rilasciato un’intervista a Sky Sport per la rubrica “Il calciomercato che verrà”, che andrà in onda venerdì. In questo estratto conferma l’interesse del Barcellona per l’argentino ma anche la necessità di dover pagare la clausola.

MA QUALE TRATTATIVA! – Da Piero Ausilio una risposta netta al Barcellona e alla stampa spagnola: «Per quanto riguarda Lautaro Martinez c’è solo una strada che può portarlo lontano dall’Inter, che è il pagamento di una clausola. Tutti sanno, è inutile nascondersi, che esiste: è una clausola impegnativa, perché ha sia delle scadenza sia degli impegni che devono essere mantenuti ben precisi. Intanto è una clausola che scade i primi giorni di luglio, quindi non è che durerà per tantissimo tempo, ed è l’unica possibilità che esiste per non vedere oggi Lautaro Martinez lontano dall’Inter. Noi non stiamo, in questo periodo, discutendo e affrontando il tema Lautaro per nessuno. Semplicemente puntiamo su di lui, è un asset importante del club e non dimentichiamo che ha ancora tre anni di contratto per l’Inter».

NON SI SMOBILITA – Il pensiero di Ausilio è piuttosto chiaro e non vuole essere derogabile. Il direttore sportivo prosegue con la spiegazione di come la società si muoverà sul mercato: «I giocatori migliori e più importanti l’Inter non ha intenzione di cederli, ma ha intenzione di tenerli e rinforzarsi eventualmente sul mercato, questo vale anche per Lautaro Martinez. Trattativa col Barcellona? Molte società mi hanno contattato per cercare di affrontare il tema di Lautaro Martinez. Tra queste sicuramente la più decisa, peraltro con loro abbiamo un rapporto assolutamente amichevole e cordiale, è il Barcellona. Non nascondo questo, ma so cosa abbiamo detto al Barcellona e che conosce perfettamente le nostre intenzioni. L’Inter Lautaro Martinez non ha intenzione di venderlo, mi sembra che sono stato chiaro».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer






ALTRE NOTIZIE