Nazionali

La Russia si riscatta: batte la Finlandia, prima vittoria a EURO 2020

In una partita con sei minuti di recupero nel primo tempo e sette nel secondo la Russia batte 0-1 la Finlandia. A San Pietroburgo decide l’atalantino Miranchuk a un passo dall’intervallo.

VITTORIA – Dopo la brutta sconfitta col Belgio la Russia si riscatta e trova i primi punti agli Europei. A San Pietroburgo segna subito la Finlandia con Joel Pohjanpalo di testa su cross da destra, ma c’è un fuorigioco e il VAR annulla. A metà primo tempo Mario Fernandes cade male e sbatte la testa a terra, è costretto al cambio. Questo porta a un lungo recupero, dove Aleksej Miranchuk decide la partita con uno splendido sinistro da fuori. Nella ripresa, nonostante varie occasioni, lo 0-1 non cambia più e la Russia può festeggiare davanti ai suoi tifosi.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button