Torres (pres. Getafe): “Con l’Inter una data per giocare. Prima la salute”

Articolo di
31 Marzo 2020, 23:16
Angel Torres Getafe
Condividi questo articolo

Angel Torres, presidente del Getafe, è tornato sul rinvio della partita contro l’Inter. Il massimo dirigente della formazione madrilena, quando l’UEFA non si era ancora decisa a bloccare l’Europa League, aveva annunciato che non si sarebbe presentato a Milano per via del Coronavirus. Ora, intervistato da El Transistor sulla radio Onda Cero, dà una data per ripartire.

SI RICOMINCIA?Angel Torres, presidente del Getafe, è convinto di aver fatto bene a forzare per non giocare contro l’Inter: «Ero convinto della decisione, che era meditata. Io sono un uomo di regole: quando prendo una decisione è quella. Quel giorno, vedendo il panorama, le notizie e come stava la rosa, ero sicuro che quella fosse la decisione giusta. Sono convinto di aver fatto bene: prima la salute. Inter-Getafe si può giocare? Credo di sì. Dipende tutto dal funzionamento delle leghe, se potessimo giocarla in una delle prime date andrebbe bene il 29 maggio, sperando che si possa tornare ad allenarsi perché servono una quindicina di giorni di preparazione, altrimenti a giugno. Bisogna convincere FIFA, UEFA e leghe, discuteremo nelle prossime settimane. Bisognerà giocare quando i medici e il Governo lo permetteranno, prima bisogna far sì che tornino ad allenarsi i giocatori. Io spero che per maggio si possa riprendere, anche perché non possiamo tenere tutto un paese bloccato così tanto tempo».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE