Tardelli: “Inter può contrastare la Juventus! Lukaku-Lautaro Martinez fanno paura”

Articolo di
7 Gennaio 2020, 00:39
Condividi questo articolo

L’Inter vince sul campo del Napoli e mantiene la testa della classifica. Marco Tardelli, ospite fisso della “Domenica Sportiva”, in onda su “Rai 2”, parla del trionfo nerazzurro e dei gol di Lukaku e Lautaro Martinez. Di seguito le sue dichiarazioni 

DUELLO – L’Inter vince sul campo del Napoli mantenendo il primo posto in classifica insieme alla Juventus. Marco Tardelli crede sempre di più alla forza dei nerazzurri: «Penso che l’Inter sia davvero in condizioni per contrastare la Juventus o la Lazio perché ha giocatori che ci credono, seguono Antonio Conte e hanno fiducia. Stanno giocando bene».

CONVINZIONE – La vittoria sul campo del Napoli non è stata casuale, secondo l’ex centrocampista: «Oggi l’Inter ha vinto perché era più convinta del Napoli. Se vai a vedere bene sono stati errori casuali quelli degli uomini di Gennaro Gattuso: Alex Meret ha fatto sempre bene, ha preso un gol sotto le gambe. Sono stati tutti errori che non si ripeteranno. Sicuramente l’assenza di Kalidou Koulibaly è importante. Arek Milik ha sbagliato due gol clamorosi. Il centrocampo del Napoli non è stato all’altezza».

COPPIA PAUROSA – Chiusura sulla coppia d’oro dell’Inter: «Romelu Lukaku e Lautaro Martinez? Sono due giocatori che si completano, credo che Lautaro e Lukaku stiano dimostrando di essere una coppia importante. La coppia dell’Inter fa paura. Buon giocatore Olivier Giroud, può tornare utile ma bisogna sempre capire se questi vogliono davvero venire».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.